Giulio

E Giulio continuava a morire, in un video, nelle parole dei giornalisti, nelle menzogne di uno Stato (o di più Stati). Moriva Giulio, nei telefonini, negli schermi di un pc, dappertutto Giulio moriva, e non era ancora l'anno scorso.
Moriva Giulio, e il cuore del piccolo mondo si stringeva per lui.
Persino le foglie piangevano la sua morte annunciata, le folate di vento, il fragore irriverente dei mercati.  

Commenti

Post più popolari