Ride

Di notte, la luna si slargava alla finestra e l'accendeva, sentiva quell'impulso elettrico di alzarsi dalla notte e correre fuori verso la luce chiara, la foresta, a piedi nudi e con la veste fluttuante (i capelli però erano corti). Correre libera nella luce di quella magia, la luna, il vento, le amate ombre e poco altro.

Commenti

Post più popolari